lunedì 7 ottobre 2013

NASCE "FIDES ET FORMA II"!


Cari amici, cari lettori,

è giunto il tempo di trasferirci su un nuovo spazio del web. Nasce Fides et Forma 2.0, spero che possiate apprezzarne lo stile e le premesse e che possa presto essere animato dai vostri commenti e fruito dalle vostre intelligenze. 

Francesco

Vai al nuovo sito www.fidesetforma.com

21 commenti:

Andrea ha detto...

Grazie !

Giuseppe Di Benedetto ha detto...

Era molto bello anche questo!

Anonimo ha detto...

sicuro di cambiare? Marco

Anonimo ha detto...

Ho visto il nuovo sito...A me sembra che tu stia cambiando rotta. A chi devi compiacere? Comunque mi dispiace e molto. Anna

Dante Pastorelli ha detto...

auguri!

Anonimo ha detto...

Era migliore questo. L 'altro è meno chiaro e netto, più lezioso.

Giacomo ha detto...

Per quanto mi riguarda continuerò a frequentare le tue riflessioni ...
Cioè ti toccherà di sorbire ancora i miei commenti... :)

Auguri e grazie!

Anonimo ha detto...

Com'è che il mio commento non c'è? Forse è perché non ti elogiava? Ma di adulatori ce ne sono fin troppi in giro...Buon proseguo Anna

Francesco Colafemmina ha detto...

Mah... mi astengo dai commenti.

Anonimo ha detto...

I contenuti di questo blog traslano nel nuovo? m

Andrea ha detto...

Non mi risulta neppure un solo adulatore di Francesco, cara Anna.
Anche perché non ha potere. Se ne avesse, spunterebbero fuori

Francesco Colafemmina ha detto...

Per M.

No. I contenuti restano qui. Dal nuovo blog sarà sempre possibile accedere al vecchio. Inoltre - per coloro che protestavano per via della presunta assenza di link nel nuovo blog - faccio presente che la sidebar del nuovo blog è a scomparsa e lì ci sono i link. L'obiettivo è quello di rendere più concentrata la lettura del singolo post, facilitare la riflessione, evitando di generare una sorta di eccitazione da link, rimandi, salti da un post all'altro, da un argomento all'altro, con infine una perdita del quadro d'insieme.

Anonimo ha detto...

Bene. Grazie della risposta. m (Marco)

Francesco Colafemmina ha detto...

Prego :)

Anonimo ha detto...

neanche il mio post è stato pubblicato perchè ho detto che non mi piace complimenti

Francesco Colafemmina ha detto...

Caro Anonimo,

a parte il fatto che il suo tecnicamente non era un post ma un commento, non credo di averlo mai ricevuto. Solitamente pubblico tutto, ma in tutta sincerità non capisco questi commenti che trovo piuttosto offensivi e puerili, della serie: "ah ah cattivo! Lo vado a dire alla maestra!".

Primo perché uno non va a casa di un amico e gli dice: "sai che c'è? Casa tua fa proprio schifo." E' mancanza di educazione più che sincerità.

Secondo perché non lo fa senza mettere il proprio nome e cognome e quindi per me lei e coloro che condividono le sue opinioni potreste anche essere benissimo degli amanti del brutto e privi di quello che suolsi definire "buon gusto".

Terzo perché il blog è mio, l'ho creato io secondo il mio gusto e il mio senso estetico che - se permette - è quello che a me va più a genio. Quindi massimo rispetto e massima considerazione per ogni critica e ogni suggerimento costruttivi, ma non troverà scandaloso che a me piaccia il nuovo blog e che del suo "non mi piace" io non sappia cosa farci.

Saluti cordiali.

luigi p. ha detto...

Ho notato che la pagina facebook non c'è più.
Cancellata o e-migrata?

Anonimo ha detto...

resterà la possibilità di commentare i post del vecchio sito?

Josh ha detto...

a proposito di "buon gusto"...o meno,
e operazioni culturali/progetti dietro ogni scelta formale destrutturante,
ti linko qualcosa di mio dagli anni passati.

http://esperidi.blogspot.it/2008/10/la-citt-il-centro-la-piazza-significati.html

http://esperidi.blogspot.it/2011/05/i-nuovi-mostri.html

http://esperidi.blogspot.it/2011/05/beatitudini-relative.html

http://svulazen.blogspot.it/2013/02/arti-e-artefiera-bologna.html

Livio Sterlicchio ha detto...

E' sicuramente gente "amante del brutto", Francesco. O, quantomeno, non amanti dell'Arte.
Questo nuovo è un blog bellissimo per forma, ma eccelso per sostanza.
Dove mai si possono trovare altri così dotti contenuti d'Arte, relative preziose immagini e selezionate attaches di angelica musica?

Dopo una giornata di lavoro mi è dolce aprire questa pagina.
Grazie, Francesco.

Urizen ha detto...

A me il nuovo Fides et Forma piace. Forse un po' troppo dinamica l'impaginazione, ma l'idea di accompagnare i post con belle immagini e splendidi brani musicali (da Domenico Scarlatti a Bruckner) è intelligente. Peccato la chiusura ai commenti (non tutti amano registrarsi a suon di email ecc.). Comunque, in bocca al lupo per la nuova avventura.